Sean Walker

Volete una frase motivazionale? Chiedetela ai piloti che hanno bisogno di quella roba.

Sean Walker, classe ’84. Chi lo conosce dice che questo gelido texano ha dominato qualunque mezzo a motore su cui ha messo le mani, dal trattore del nonno, alla Silverado con cui sua madre andava a fare la spesa.

Appena possibile, è passato ai carburatori Quadrajet e alle gare drag nei sobborghi di Houston e da lì il passo alla conquista dei maggiori raid mondiali è stato tremendamente veloce.

Walker è un pilota che non si ferma davanti a nulla e la sua vittoria su tre ruote nella finale della scrosa stagione ce ne ha dato la conferma.
Insomma, c’è un motivo se è lui il campione di Offroad Master: qualunque superficie, qualunque mezzo, qualunque condizione, lui ne esce sempre vincitore.